bandeau haut

Comunicato del 31 Gennaio 1999

aggiornato al 3/10/2015

L’Associazione Fratellanza Bianca Universale non ha alcun legame né di diritto né di fatto con i seguenti movimenti:

1/ Movimenti estranei all’insegnamento di Omraam Mikhaël Aïvanhov

  • Il Sig. Olivier Manitara, scrittore, fondatore della Fondazione Essenza e co-fondatore dell’associazione AMI, domiciliato a Montlaur – Francia (12400), i cui scritti possono creare una spiacevole confusione a causa delle affermazioni riguardo il Maestro spirituale Omraam Mikhaël Aïvanhov e la Fratellanza Bianca Universale. Preciseremo qui che nel suo libro dal titolo «Omaggio al Maestro Omraam Mikhaël Aïvanhov », M. Manitara fornisce delle risposte che si basano totalmente e semplivemente sulla sua immaginazione.
  • Fratellanza Bianca d’Ucraina la cui parziale omonimia ha già provocato confusione da parte di diversi media.
2/ Associazioni che non si proclamano dell’insegnamento di Omraam Mikhaël Aïvanhov
  • L'ANEP Associazione Nazionale per l’Educazione Prenatale (France)
  • OMAEP, Organizzazione Mondiale delle Associazioni per l’Educazione Prenatale 

3/ Gruppi e persone che si proclamano dell’insegnamento di Omraam Mikhaël Aïvanhov

  • Ideal Guest Ranch a Jaffray, in Canada, comunità fondata da Natacha Kolesar.
  • La “Fondazione Internazionale Omraam Villa di Vico Onlus”, in Italia, che afferma promuovere lo studio e la diffusione dell’insegnamento di Omraam Mikhaël Aïvanhov tramite diversi mezzi e supporti

4/ Gruppi e persone in totale contraddizione con l’Insegnamento di Omraam Mikhaël Aïvanhov

  • Signor Jean-Luc Ayoun  che afferma di trasmettere dei “messaggi” dell’aldilà venuti dal Maestro Omraam Mikhaël Aïvanhov che non hanno alcun rapporto con l’insegnamento che ha dato in vita, la qual cosa è facilmente verificabile.

ligne de séparation

Qualsiasi proposito tendente a stabilire un legame di affinità tra questi gruppi (scuole, associazioni, comunità, persone o società) con l’associazione Fratellanza Bianca Universale è privo di ogni fondamento.

Il consiglio d’amministrazione